Weekend a Roma

COLOSSEO
COLOSSEO

Visitare Roma in due giorni è un’utopia, ma insomma si può avere un assaggio!

roma
roma

Dall’aeroporto al Centro di Roma

Partenza da Torino con il volo delle 7.00, 8.30 siamo all’aeroporto Ciampino di Roma, prendiamo il comodo treno Leonardo e arriviamo a Roma Termini, quartiere Monti vicinissimi al Colosseo.

Deposito Bagagli

E’ ancora presto decidiamo di lasciare i bagagli in un deposito vicino alla stazione:

  • Deposito bagagli in stazione: 12 € al giorno, coda alla consegna e al ritiro dei bagagli
  • Deposito di fronte a quello della stazione: 6€ al giorno, no code, affidabili e molto gentili

Cosa vedere a Roma- Sabato

  • Colosseo
  • Fori Romani
  • Altare della Patria
  • Fontana di Trevi
  • Piazza di Spagna
  • Piazza del Popolo
  • il MAXXI

Iniziamo il nostro giro con una colazione a Monti, all’Antico Forno Serpenti, in via dei Serpenti, è un forno molto buono e le ragazze sono molto cortesi.

Scendiamo verso il Colosseo, è un weekend tra sole e pioggia, non si capisce niente, apri e chiudi l’ombrello!

Passeggiamo intorno al Colosseo e respiriamo l’aria di una Roma di altri tempi, ad ogni scavo ne esce una meraviglia!

Colosseo
Colosseo

Passiamo i Fori Romani e  l’Altare della Patria e prendendo via del Corso passeggiamo fino a Fontana di Trevi.

Neanche a dirlo c’è un sacco di gente, e un matrimonio americano!!!

Da Fontana di Trevi ci spostiamo a Piazza di Spagna e ci fermiamo a guardare il via vai di Roma

Dopo un po’ di riposo prendiamo via dei Condotti e ci rifacciamo gli occhi con i negozi di lusso e antiquari inavvicinabili, eppure c’è gente che compra!!!

 

Ri- incrociamo via del Corso e ancora camminando andiamo fino a Piazza del Popolo., ormai è abbondantemente ora di pranzo e soprattutto sono stanca!!!

Vogliamo andare al MAXXI, prendiamo il tram a Piazza del Popolo che percorre via Flaminia  e in 10 min siamo alla nostra fermata Apollodolo

Pranzo a Roma- quartiere Flaminio

Prima di visitare questo splendido museo ci fermiamo a mangiare, due lati della strada, due bistrot, scegliamo quello alla nostra destra guardando il Maxi, si chiama il Maratoneta, e si rivelerà una scelta molto molto azzeccata!!!

La cucina romana è ottima, in più se ci metti ingredienti ricercati e lavorati a mano e una nonna romana che cucina, ne esce una pranzo eccezionale!!! Una cacio e pepe pazzesca!

Finito l’abbondante e buonissimo pranzo andiamo al MAXXI.

IL MAXXI

MAXXI
MAXXI

Il Maxi è il museo delle arti del XXI secolo, ed è un posto meraviglioso, innazitutto non è in centro a Roma, valorizza così un quartiere perimetrale mettendo a disposizione dei cittadini, famiglie e bambini uno spazio in cui imparare e stare insieme, numero sono le attività portate avanti per i bambini.

Non meno importante è l’architettura del maxi, una grande opera architettonica, dalle forme innovative e spettacolari, progettata da Zaha Hadid nel quartiere Flaminio di Roma

Architettura, Arte, Ricerca, Educazione, Formazione e Ricerca sono le anime di questo museo a mio avviso ineguagliabile in termini di completezza, innovazione e vivibilità.

Abbiamo in programma per la serata uno spettacolo teatrale della scrittrice Chiara Gamberale  che porta in scena uno dei suoi ultimi libri “Qualcosa” al Piccolo Eliseo, non  vedo l’ora di godermi lo spettacolo.

Cosa vedere a Roma- Domenica

  • Urban Market a Monti
  • San Pietro e Castel Sant’Angelo
  • Piazza Navona
  • Campo dei Fiori
  • Trastevere

La mattina ci alziamo e andiamo a fare colazione alla Torrefazione Antico Caffè del Brasile, sappiamo che la domenica c’è un mercato coperto a Monti, dove si mischia il retrò alle doti artistiche degli espositori, chiediamo ai passanti e velocemente raggiungiamo l’ urban market.

Monti
Monti

Non resisto e compro una fascetta per capelli

Ci spostiamo con i mezzi verso San Pietro, Castel Sant’Angelo e tutta la zona molto bella e turistica di piazza Navona e Campo dei fiori.

San Pietro
San Pietro

Pranziamo in una piccolissima vineria vicino a Piazza Navona, e come sempre tutto è ottimo!

ROMA
ROMA

Nel pomeriggio passeggiamo per Trastevere e ci avviciniamo con calma alla stazione che ci riporterà a casa!

 

Be the first to comment

Leave a Reply